martedì 11 ottobre 2011

Le Piume di Struzzo

Tendenza perfetta per chi ama farsi notare, sicuramente inadatta alle persone che preferirebbero fare da "tappezzeria" alle feste.
Una delle mode che ha preso piede in questi mesi e che continuerà anche quest'inverno è quella delle piume di struzzo.
In passato erano viste come "sciatte", ora sono state rivalutate da molti stilisti e soprattutto dai vip, come Rihanna, che è stata criticata dalla Peta proprio per aver scelto un top verde acqua in piume di struzzo.
Prima hanno preso piede su cerchietti, fermagli e cappellini, poichè riescono a rendere eccentrica e sofisticata anche alla più smeplice delle pettinature.
Successivamente sono scese tra decoltè e sandali, grazie alla loro capacità di donare un pizzico di "leggerezza" e trasformare la più semplice delle scarpe nell'oggetto del desiderio delle amanti di questo "tessuto".
Pensare che fino a qualche anno fa le piume di struzzo sulle ciabattine da camera e l'abbigliamento in generale erano viste come volgari, adatto solo alle Vamp.
Ammetto di aver sempre provato una certa attrazzione per lo stile eccentrico ed eccessivo (infatti ho sempre adorato le ciabattine con pelo e simili, tanto che avevo sguinzagliato amici e conoscenti per cercare in ogni negozio le ciabattine in marabou, ai tempi erano veramene impossibili da trovare).
Ora le piume di struzzo hanno una connotazione più raffinata e burlesque, ovviamente il prezzo e lo stile si sono adeguati alla tendenza ed ora trovate decoltè con piume di struzzo e swarovski, come quelle di Ballin.
Adesso, per chi ama osare, le piccole piume di struzzo hanno inondato anche i vestiti, si passa dal classico grigio al più coraggioso giallo.
Indubbiamente è una tendenza che mostra il lato più ironico e giocoso della moda, ma bisogna stare attente a non esagerare, infatti, il vestito giallo, che sembra tanto bello e perfetto sulla passerella di Versace, non addosso a tutte dona lo stesso aspetto raffinato ed elegante, dipende molto da come lo si sente addosso.
Se non vi sentite a vostro agio gli altri se ne accorgeranno ed il rischio è quello di attirare commenti poco carini senza poi essere in grado di rispondere a tono. Al contrario, se siete eccessivamente aggressive o sicure di voi stesse, potreste ricordare, nel migliore dei casi, il "Carnevale di Rio".
Molte di voi si staranno mettendo le mani tra i capelli immaginandosi un'invasione di oche e galline mascherate da struzzi.
Io, probabilmente, sarò una voce fuori dal coro, ma a me tutte queste piume piacciono molto.
Che siate pavone o struzzo... l'importante è non passare inosservate.

Laura Marsiglio

Fashion Instagram

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...