sabato 19 novembre 2011

Museo di San Siro


Salve a tutti!

Sono una nuova blogger! :-D

Questo è il primo post che pubblico su larga scala, sono abituata a scrivere in spazi più piccoli e intimi... spero che vi piaccia e buona lettura!




Iniziamo con un brevissimo cenno storico.

Il Museo di Sansiro si trova all'interno dello Stadio Giusppe Meazza.

Dovete sapere, però, che lo stadio non ha sempre avuto questo nome.
Quando fu costruito nel 1925 ( inaugurato nel 1926) venne chiamato San Siro, in memoria del Santo di quel quartiere.


A quei tempi solo il Milan giocava in quel campo, mentre l’Inter si allenava all’Arena Civica.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, per ristrettezze economiche le due squadre iniziarono a condividere lo stesso campo sportivo. Sono le uniche due squadre di cosi tale rilievo, a condividere uno stadio.

Nel 1980 però il nome venne sostituito con Giuseppe Meazza, in onore dell’omonimo giocatore dell’Inter e della Nazionale Italiana.

Un fatto curioso: i tifosi del Milan di solito lo chiamano San Siro, mentre quelli dell’Inter “Il Meazza”.

Nel 1990 venne ristrutturato in occasione dei Mondiali e venne aggiunto il terzo anello, tranne nel settore arancio poichè fu impossibile piazzare l’impalcatura per la costruzione  a causa dell’Ippodromo che si trova dietro il centro sportivo.



Nel 1996 all’interno del palazzo venne inaugurato il museo dedicato alle due squadre di Milano.

Il museo è diviso in due aree: quando si entra si possono vedere una serie di coppe: sulla sinistra si trovano quelle del Milan e da li parte la sezione dedicata ai Rossoneri, mentre a destra quelle dell’Inter, un tabellone storico che riassume le tappe principali della squadra Neroblu e le relative vetrine.

Il museo racconta la storia dei due team milanesi attraverso una raccolta di cimeli che partono dalla fondazione delle due squadre e includono: coppe, trofei, le maglie indossate e magari firmate dai giocatori, scarpe, fotografie, quadri e caricature, medaglie, abbonamenti e biglietti per lo stadio nel corso del tempo e qualsiasi tipo di ricordo particolare.

Si possono anche trovare delle vetrine dedicate ai giocatori che hanno fatto la storia della squadra.
Il museo verrà inoltre ampliato nel corso dei prossimi anni in vista dell’Expo 2015.

Nel mio prossimo post vi parlerò del Tour che si può effettuare dello stadio con tutte le varie fotografie, incluse degli spogliatoi…
Qui di seguito potrete trovare alcune immagini dell’interno del Museo del Milan.










P.S.: Mi spiace per i lettori, ma essendo milanista ho fotografato solamente la parte relativa alla mia squadra del cuore :-P


Sally Yeroham

Fashion Instagram

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...