domenica 20 novembre 2011

San Siro Tour

Ben ritrovati cari Lettori e Lettrici!
Come promesso vi parlerò dell’interessante tour che ho effettuato allo Stadio Milanese!
Ammetto di aver avuto la fortuna di incontrare una guida molto simpatica e disponibile!
Ma cominciamo con ordine.
Lo Stadio.
Con il tour è possibile visitare l’interno dello stadio; passando dal primo anello rosso, percorrendo le tribune, tribune d’onore, la sala interviste e gli spogliatoi.
Si comincia entrando da un passaggio dove si possono notare dei simpatici graffiti sui muri.


Si prosegue accedendo alla parte ovest dello stadio, dove si trova il settore rosso; in questo caso al primo, quello che di solito costa sempre di più perché si ha la prospettiva migliore.
Quando sono andata io purtroppo stavano ristrutturando il campo ( se vi interessa ogni rifacimento del campo costa all’incirca tra i 100 e i 150 mila €) pertanto non ho potuto ammirarlo in tutta la sua bellezza XD



La nostra accompagnatrice ci ha narrato la storia dello Stadio e alcune curiosità, che vi sono stati esposti nel post precedente.
Poi abbiamo camminato nel settore dove abbiamo potuto sbirciare le poltroncine comode e riscaldate delle tribune d’onore e le “Suite” che sono isolate da una grande vetrata. Peccato che non godano di ampia visuale dello stadio, ma solo del campo.




( Mi spiace per la qualità di questa immagine ma avevo tantissima luce da dietro e nulla per fare ombra )




Successivamente siamo entrati nel luogo dove penso che la maggior parte di noi non sia mai entrata, soprattutto durante una partita XD
Devo dire che è stato divertente e un pochino emozionante, visto che di solito sono solo una spettatrice che va a tifare per la sua squadra!
Dovete sapere che quella parte è sempre in allestimento continuo poiché a seconda della squadra che gioca in casa cambia gli sponsor e tutti i vari addobbi in giro.


Le interviste.
Uno dei luoghi dove si effettuano le interviste post partita.


Proseguendo per il corridoio, che al momento era vuoto, si arriva sia agli spogliatoi che ad una delle grandi sale per le interviste pre-partita.


Come potete vedere la parte sulla sinistra ha gli sponsor e quella a destra no.
Quella di sinistra è dove i giocatori dell’Inter effettuano gli incontri con i giornalisti, di fronte c’è quello del Milan. Le due parti sono sempre separate, soprattutto nei Derby.
Passiamo ora agli spogliatoi ( e anche qui mi scuso ma ho giusto due foto di quello dell’Inter e molte di più di quelle del Milan!!!)




Gli spogliatoi.
Superata la porta con all’esterno lo stemma della squadra NeroBlu, si attraverso un corridoio che porta al vero e proprio spogliatoio.
Come potete notare ci sono dei disegni che raffigurano alcuni giocatori storici.




Passiamo ora a quello del Milan, poi vi riporterò alcune curiosità.







Allora voi cosa ne pensate? Quale dei due preferite?

I due spogliatoi rispecchiano le personalità dei due presidenti: Berlusconi e Moratti.

Moratti per la sua squadra ha preferito dare un senso di unità e di semplicità. Lo si può notare dalla panchina unica, un arredamento minimalista e tanti piccoli stemmi rappresentanti i 18 scudetti dell’Inter.

Il Milan riflette invece il senso del singolo; ogni giocatore può fare la differenza, ognuno ha il suo ruolo. Avrete notato anche un lusso superiore rispetto al caso precedente, tipico della personalità di Berlusconi.

Avrete probabilmente notato gli numerevoli televisori che ci sono. Nello spogliatoio del Milan i piccoli schermi servono semplicemente a indicare il nome del giocatore con la foto e il numero della maglia, mentre lo schermo  grande ( presente anche in quello dell’Inter anche se non fotografato) serve alla fine del primo tempo per rivedere i momenti salienti della partita e per cercare di correggere gli errori della squadra.

Girano voci riguardo alla bellezza delle docce: a quanto pare sarebbero dotate di vasche idromassaggio, che io personalmente adoro. Purtroppo quella parte è chiusa al pubblico poiché la gente spesso rovinava i bagni e qualcuno addirittura in pieno inverno si è fatto la doccia completamente vestito! 

Ultimissima informazione: è presente un terzo spogliatoio per gli ospiti ( la porticina in fondo che vedete nell’immagine qui di sotto), aperto solamente durante le partite.
Questo corridoio è quello che porta anche a quelli delle due squadre milanesi.


Allora… cosa ne pensate di San Siro ora che avete scoperto alcuni retroscena?




Sally Yeroham

Fashion Instagram

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...