venerdì 25 marzo 2011

Trucco di primavera!!!


Il cambio di stagione passa non solo attraverso l'armadio, ma anche attraverso il make-up.
Non è una mania personale, ma una buona abitudine, dal momento che cambiano la pesantezza e la consistenza.
Spesso i trucchi creati per il periodo invernale sono molto nutrienti ed a base di olio, mentre quelli estivi sono leggeri e minerali.
Alcuni trucchi vanno bene per ogni stagione, ma il fondotinta e le creme dovrebbero cambiare con il variare delle temperature.

Per fare un trucco completo si parte dalla crema idratante, che per l'estate deve essere leggera; quindi diversa da quella invernale.
Se si vuole ottenere un effetto ottimale, sarebbe meglio partire con i primer: uno per il viso ed uno specifico per gli occhi.
Se siete così fortunate da non avere occhiaie, potete permettervi di non mettere il correttore.
In caso contrario, potete decidere se stenderlo prima o dopo il fondotinta. Nel primo caso otterete un effetto più naturale, nel secondo riuscirete a coprire le occhiaie più scure e profonte.
Si passa poi al fondotinta. Quello più estivo è quello minerale, ma non è l'unico che si può usare; l'importante è che non contenga olii.
Con la cipria si conclude la base, meglio usarne una trasparente in polvere da stendere con un pennello grosso.Ora, si può passare al phard. Il colore va a gusto, ma i colori più estivi sono sui toni del rosa e dell'arancio.


Adesso, ci si può concentrare sui dettagli: occhi e labbra.
Per gli occhi, generalmente, si passa prima uno strato uniforme su tutto l'occhio, con un ombretto molto chiaro (possibilmente beige o bianco). Successivamente, si stendono i colori prescelti per il trucco. Ora, per un trucco ancora più particolare, è consigliabile tracciare, con una matita nera, una linea all'attaccatura delle ciglia, che poi verà ripassata con l'eyeliner.
Il tocco finale è dato da piegaciglia e mascara; questo donerà profondità e sensualità allo sguardo.

Sulle labbra andrebbe steso un velo leggero di fondotinta, poi si dovrebbe ripassare il contorno labbra con una matita ed infine passare il rossetto con un pennellino.
Se preferite un effetto più naturale, potete passare un semplice lucidalabbra.
Spruzzate il fissante ed il gioco è fatto!

I colori primavera/estate possono essere o molto chiari o molto accesi; si passerà quindi dal rosa chiaro ed il bianco all'arancione ed il fuxia.

Per concludere, parlo degli struccanti.
I migliori sono quelli bifasici, che permettono di levare ogni tipo di fondotinta e mascara (Ricordatevi di agitarli bene, altrimenti vi ritoverete sul cotone solo l'olio che si trova in superficie).
Dopo aver struccato il viso, potete sciacquarlo con un prodotto depurante (magari a base di cetriolo).
Infine, applicate la crema notte per il viso; meglio sceglierne una che combatta l'eccessiva produzione di sebo, tipica di questa stagione.
L'ultimo passaggio, che alcune fortunate possono tralasciare, è l'applicazione della crema antiocchiaie.
Secondo me, le migliori sono quelle in gel che possono esser messe anche in frigorifero.

Laura Marsiglio - Foto della mia compagna di blog Pri

Fashion Instagram

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...