giovedì 15 marzo 2012

Concerto LMFAO Milano 14 Marzo 2012

Ieri sera si è svolto a milano il concerto degli LMFAO, l’oramai famosissimo duo musicale formato da Redfoo e Skyblu, che però era assente a causa di un incidente che gli ha portato problemi alla schiena e un periodo di riposo.
Per chi non lo sapesse il nome del tour è: The Cherrytree Pop Alternative Tour

Com è stato il concerto? ECCITANTE!
Sono arrivata all’Alcatraz verso le 20,sono entrata e sul palco c’era Matthew Koma, la cui voce è molto particolare.
Poco dopo sono entrati in scena i Far East Movement, che molti di voi magari conosceranno soprattutto per la canzone “Like a G6”.
L’inizio è stato spettacolare! È entrato il dj, ha indossato un casco d’astronauta e si sono accesi due led blu!
Hanno cantato, saltato e scaldato l’atmosfera per circa 40 minuti, facendo ballare tutti gli spettatori. Inoltre lanciavano magliette e hanno regalato moltissime copie del loro ultimo album.
Ammetto che è successo un fatto che mi ha lasciata davvero sconvolta, perché pensavo potesse succedere solo nei film! Uno dei cantanti si è lanciato sulla folla, lasciandosi trascinare per poi tornare sul palco!!!
Se non l’avessi visto coi miei occhi non ci avrei mai creduto!

Verso le 22, quando la folla continuava ad acclamarli, le luci si sono abbassate e il concerto è finalmente cominciato mandando la folla in visibilio!
La struttura di tutto il concerto era la festa, il divertimento e devo dire che è riuscito perfettamente!
I ballerini incitavano i fan a saltare e cantare con loro e forse li conoscete anche: sono coloro che hanno vinto la 3° edizione di American, i Quest Crew, è stato bellissimo vederli ballare e fare acrobazie spettacolari.
C’era anche una ballerina bellissima e bravissima, solo che purtroppo non so chi sia. Sto cercando di scoprirlo. Se lo sapete non esitate a scrivermi :D
Durante il “party” sono stati lanciati un sacco di coriandoli, aperto e schizzato non so quante bottiglie di champagne, lanciato zebre e palme gonfiabili, tubi di gomma colorati attaccati a imbuti per bere.
Il concerto è durato all’incirca un’ora, poi Redfoo, che è anche DJ dal suo cellulare ha cominciato a remixare, a far ballare tutti quanti e poco dopo si è messo a suonare la batteria.
Ovviamente non è mancato il balletto di Party Rock e il robottino con i led rossi al posto degli occhi.
Non saprei cosa aggiungere: semplicemente fantastico!
Purtroppo non ho fotografie da mostrarvi L ( ho dimenticato la macchina fotografica, me ne vergogno assai), in compenso ho dei video da mostrarvi, girati col cellulare :D
Enjoy!
P.S. Se siete interessati a maggio ci sarà un altro concerto loro al Forum d’Assago

Sally Yeroham


Parte iniziale del concerto
Party Rock ( come poteva mancare? :D)
Ballando e cantando sul palco

Fashion Instagram

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...